Muffe sui muri: un grosso problema da risolvere, subito

La casa dovrebbe essere il luogo dove tornare la sera e rilassarsi con la propria famiglia o con quello che più ti piace fare. Ma quando a minare la tranquillità del tuo rincasare c’è il problema delle muffe sui muri, desidereresti non tornare affatto 🙁

Le muffe sui muri costituiscono un problema da risolvere il prima possibile per diverse ragioni.
In primis perché le spore tossiche della muffa possono causare problemi alla salute e il suo odore, tutt’altro che gradevole, a lungo andare può risultare davvero irrespirabile.
Anche per un fattore estetico. La muffa e le sue macchie nere chiaramente visibili, sporcano il bianco delle pareti (magari ridipinte solo qualche mese prima) e per ripristinare l’ambiente “pulito” di prima occorrerà necessariamente il tuo intervento.

In questo articolo, scoprirai perchè è importante considerare le muffe sui muri come un problema da risolvere il prima possibile, per salvare la tua casa e la tua salute 😉

Perchè avere muffe sui muri dovrebbero farti preoccupare?


muffe sui muri

La muffa è un fungo che cresce in presenza di umidità in luoghi caldi e bui. Rilascia minuscole spore nell’aria e, se non trattata, può farti ammalare davvero. 
Quelle spore possono depositarsi nei tuoi polmoni e causare danni anche molto gravi a livello respiratorio.

Potresti avere la muffa se:

  • senti un odore di umidità persistente, tipico della muffa;
  • vedi macchie nere o verde scuro che compaiono su pareti e superfici;
  • inizi ad avere sintomi fisici come starnuti, tosse, difficoltà respiratorie, prurito agli occhi o eruzioni cutanee che migliorano quando lasci la tua casa;
  • vedi segni di infiltrazioni d’acqua come cartongesso sporgente, bolle o vernice scrostata che non si sono asciugate immediatamente.

Se anche uno di questi aspetti dovessero presentarsi nella tua casa, non ignorarli! Presta invece molta attenzione ai segnali che la muffa lascia della sua presenza: se da una parte costituiscono motivi di preoccupazione, dall’altra ti spingono ad agire per risolvere.


Le muffe sui muri: un grosso problema da risolvere

Avere muffa negli ambienti dove vivi, costituisce una grave problematica che dovrebbe obbligarti ad agire per risolvere il prima possibile.
Può infatti aggravare le condizioni dell’abitazione dove vivi, con danni per i quali la tempestività è tutto, se non vuoi incorrere in un vero e proprio disastro. Per non parlare poi di quanto il contatto con le muffe e sue spore facciano male alla salute, soprattutto in persone come i bambini, gli allergici e chi ha già malattie pregresse.
Le persone che risultano essere più “sensibili” alle muffe, possono sviluppare sintomi come: respiro sibilante, naso chiuso o prurito, lacrimazione.

Se la muffa c’è già, dovrai quindi affrontarla immediatamente e in maniera definitiva. Non puoi aspettare che tutto si risolva da solo, senza intervenire in alcun modo!
Ma anche procedere con trattamenti inadeguati, non porta ad alcun risultato 🙁

L’importante è evitare alla muffa di avanzare, arrivando così a contaminare interi ambienti, con conseguenze di gran lunga più gravi.

Affronta le muffe sui muri di casa tua SUBITO, appena compaiono i primi accenni, con un trattamento igienizzante davvero efficace sulle spore e sicuro per la salute. Solo così saranno soltanto un brutto ricordo 😉

Come intervenire per eliminare la muffa

Ti sei così finalmente deciso ad intervenire, reputando le muffe sui muri un reale pericolo da debellare.

Sai già che la muffa potrebbe aver intaccato oggetti personali, vestiti e mobili, oltre alle pareti murarie con le sue macchioline nere carbone. Potresti quindi essere costretto a dover buttare via qualcosa per colpa della muffa, mentre altre riuscirai a “salvarle”.

Ma dare nuova vita alle cose che hanno subito l’attacco della muffa non è cosa semplice. Per farlo occorre un intervento igienizzante, in grado di eliminare DAVVERO le spore.
La soluzione non ha nulla a che fare con candeggina e spruzzini. Al massimo con il loro potere tossico, annientano solo i tuoi polmoni e la tua salute, prima di fare realmente qualcosa contro la muffa 🙁

Per questo Bastamuffa ha creato il kit bloccamuffa.
L’azione combinata di ben due disinfettanti naturali contro la muffa, per eliminare ogni traccia di spora esistente. Adatto sia in contesti murari che non, puoi addirittura igienizzare anche il legno 😉

Approfondimento –> kit bloccamuffa
 

Blocca subito la muffa e igienizza i muri con il nostro KIT BLOCCAMUFFA

IN CONCLUSIONE

Le muffe sui muri costituiscono un problema da risolvere, il prima possibile. Ma debellarle, senza incorrere nel rischio di diffonderle ulteriormente creando ben più danni, è possibile e in tutta sicurezza con il kit bloccamuffa.
Per essere sicuri poi che non ritornino più, il trattamento garantito Bastamuffa su misura per ogni situazione di muffa specifica, concluderà l’opera 😉

Anche la prevenzione vuole la sua parte. Se ti accorgi di aspetti che possono facilitare lo sviluppo dell spore della muffa, intervieni con tutti i mezzi di cui disponi per evitarlo.

 Se invece hai bisogno di risolvere un problema di muffa già esistente, io sono pronto ad aiutarti per farlo in maniera definitiva.

A presto,
Giuseppe Tringali

giuseppe tringali
Giuseppe Tringali - Bastamuffa

Giuseppe Tringali - Bastamuffa

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Torna su