Umidità e muffa: come sono correlate?

umidità e muffa

Ogni inverno la stessa storia: umidità e muffa aumentano. Scopri perchè la muffa aumenta con l’umidità, migliora la tua salute ed evita spese inutili.

Ormai ci sei abituato, ogni anno, ogni stagione fredda sono in aguato: umidità e muffa.

E tu non ci puoi proprio fare niente.

Quando capita sei già pronto, con gli stessi prodotti che hai utilizzato l’anno scorso e di cui hai fatto un’abbondante scorta.

Sai perfettamente in che periodo la muffa ritorna.

siamo operativi

Umidità e muffa, sebbene entrambi siano fenomeni naturali che l’uomo non può comandare, possono costringerci a vivere in una casa dall’aria malsana!

Ma alla fine che male fa l’umidità? E’ solo un po’ di acqua!!!!

E’ vero, caro amico ed effettivamente un po’ di umidità non mai hai ucciso nessuno ma ti consiglio di non sottovalutare il problema.

Facciamo un brevissimo ripasso.

Che cos’è l’umidità?

L’umidità rappresenta la quantità di acqua (o vapore acqueo) presente nell’aria.

Si misura con uno strumento che si chiama IGROMETRO e va da una scala di valori da 0 al 100%, a seconda del livello di umidità presente nell’aria.

igrometro

Il livello ottimale di umidità negli ambienti interni è intorno al 50-55%.

Un tasso di umidità troppo basso (es. inferiore del 30%) denota un’aria troppo secca in casa e può creare problemi di secchezza della gola e altri fastidi respiratori.

In questo caso tocca UMIDIFICARE, cioè aggiungere altro vapore acqueo nell’aria (con un umidificatore elettrico o banalmente con le vaschette di ceramica riempite di acqua che si mettono sui caloriferi accesi).

Se invece si superano i valori ben oltre il 60% per lunghi periodi, si parla di eccesso di umidità e questo può creare problemi sia alla nostra salute che alla nostra casa.

Per farla semplice, se hai troppo umidità potresti correre il rischio che si formi condensa sulle tue pareti.

La condensa è quella reazione fisica che si manifesta quando una corrente calda si scontra su una superficie fredda.

Immagina lo specchio che si appanna quando ci facciamo una doccia calda.

umidità e muffa

Finchè è lo specchio a bagnarsi non ci sono problemi.

Si asciuga con uno straccio.

Ma cosa succede quando la condensa si forma su muri rivolti verso l’esterno che sono freddi e poco isolati?

Te lo dico io…

Si forma la famigerata muffa da condensa, l’incubo di milioni di famiglie italiane.

muffa e umidità da condensa

Quindi se controlliamo il livello di umidità possiamo tenere a bada la muffa da condensa?

QUASI, nel senso che un tasso di umidità più basso aiuta senz’altro ma non risolve il tuo problema di muri freddi e condensa.

Cosa devi assolutamente sapere se pensi che il deumidificatore possa combattere umidità e muffa

Consiglio 1. NON usare il deumidificatore se PRIMA non hai eliminato muffa

Ma se il deumidificatore aiuta ad abbassare il tasso di umidità perchè non basta per prevenire la muffa?

E’ vero che il deumidificatore ha come aspetto positivo di raccogliere tanta acqua e quindi ridurre il tasso di umidità.

Ma come effetto negativo contribuisce a diffondere le spore della muffa in tutta la casa, rischiando per te di respirarle e ingerirle (incorrendo nella possibilità di patologie respiratorie e allergie).

RICORDA:

  1. mai toccare la muffa “a secco” con stracci, carta vetrata, pennelli.
  2. non soffiarci sopra come fosse polvere da togliere perchè così facendo contribuiremo a diffonderla nell’ambiente con ben più danni.

SOLUZIONE:
Prima di far partire il deumidificatore indaga sulle cause della formazione della muffa e azionalo SOLO se hai prima eliminato la muffa.

Consiglio 2. NON spendere centinaia di euro in elettricità per un deumidificatore, 8 ore al giorno, che non risolve il problema della muffa

Il deumidificatore è nato come strumento per creare benessere in casa, non per asciugare sistematicamente l’aria umida h24!

Come si risolve un problema di muri freddi (ponti termici) e isolamento di una camera che magari è esposta su 3 lati?

Purtroppo non esiste una ricetta buona per tutti e, per come la vedo io, va analizzato ogni singolo caso e creato un trattamento su misura mirato a risolvere le cause del problema.

Ricorda:
Il tuo nemico n.1 è l’umidità e la conseguente condensa.

Se hai già muffa in casa, hai bisogno di un trattamento efficace che elimini tutto ciò che di vivente si è formato sulle tue pareti e che si possa diffondere nel resto della casa.

Ecco perchè ho creato il METODO BASTAMUFFA.

Metodo BASTAMUFFA: come risolvere definitivamente muffa e umidità alta in casa
Valutazione muffa: il primo passo per risolvere il problema

Ogni muffa è diversa da un’altra e per questa ragione non può esistere una ricetta uguale per tutti.
Serve quindi un trattamento “su misura” per ogni situazione specifica.

Temperatura e umidità giocano ruoli importanti per consentire alla muffa di svilupparsi.
Altrettanto essenziale è conoscere la tipologia di muffa che si sviluppa nei tuoi ambienti.

Richiedere la valutazione della tua muffa, vuol dire aiutarti a scoprire il problema e a risolverlo in maniera definitiva.

Richiedere la valutazione è semplicissimo e del tutto gratuito!

Non dovrai fare altro che compilare il questionario di valutazione e scattare foto della tua muffa e inviarcele.
Un assistente Bastamuffa nel giro di 24/48 h ti contatterà telefonicamente.

Ti illustrerà, tramite una prima valutazione visiva delle foto fornite, che tipologia di muffa hai e ripercorrerà con te le domande del questionario per avere tutti (ma proprio tutti) i dettagli possibili.

Ti darà consigli in merito alla risoluzione del problema per arrivare al tanto ambito trattamento contro la muffa con garanzia 5 anni

valutazione della muffa
1. compila il questionario di valutazione
2. scatta foto della tua muffa
3. manda le tue foto al numero Whatsapp 340 7792870
4. un tecnico ti contatterà telefonicamente entro 24/48 h
Kit Analisi Bastamuffa, per sapere tutto sulla TUA muffa

Il kit Analisi è tanto più di specifico possa esserci per scoprire tutto sulla tua muffa.
Nessuna perizia può essere più accorta!

Tutto quello che ti occorre è già nel kit.

Puoi gestire il test, quando vuoi, in maniera semplice e in tutta sicurezza.
Il tutto in pochi minuti al giorno da dedicare.

Entro 8 gg avrai un risultato che verrà interpretato dai tecnici Bastamuffa.

L’elemento chiave del kit di Analisi sono le piastre Petri, strumenti utilizzati nei laboratori biologici.
Nel kit ce ne sono ben 4!

Per fare il test delle spore della muffa con le piastre Petri, non dovrai fare altro che:

  1. aprire il coperchio appoggiato sopra alla piastra Petri
  2. lasciarla esposta all’aria per almeno 2/3 h
  3. richiuderla.
  4. tenere sotto controllo ogni 2 gg, fino all’8° gg
  5. eliminare la piastra nell’indifferenziato
  6. comunicare i dati al tecnico Bastamuffa che ti sta seguendo.

Il dato raccolto ( dopo 8 giorni di “semina” della muffa su piastra Petri) mi permetterà insieme allo staff Bastamuffa, di definire la tua situazione e l’entità de tuo problema per poter trovare la soluzione su misura per te.

Nel kit di analisi sono presenti anche:

  • un igrometro, per controllare giornalmente (per gli 8 gg dell’analisi) umidità e temperatura medi .
  • campioncini del trattamento Bastamuffa da provare e testare su un tuo angolino di muffa per capire come agisce l’efficacia del trattamento “in piccolo” ma che verrà “dosato” su misura per te.
  • assistenza post kit con un tecnico Bastamuffa che ti seguirà nella stesura del trattamento Bastamuffa garantito.

Raccogliere i dati del kit di analisi, mi permette di costruire il TUO trattamento Bastamuffa in maniera specifica potendo contare su un riscontro reale e non ipotetico.
Senza fare sopralluoghi ma potendo contare sull’assistenza Bastamuffa a 360°.

kit analisi muffa
Se vuoi saperne di più o vuoi acquistarlo, clicca qui: KIT ANALISI
Agisci subito contro la muffa con il Kit Igiene muffa

Se per te il fattore tempo è fondamentale perchè sei in emergenza e non vuoi togliere la muffa con prodotti tossici per la tua salute e quella della tua famiglia, la soluzione esiste!

Si Tratta del KIT IGIENE MUFFA.

Tutto l’occorrente in un kit per igienizzare la muffa ed evitarne la diffusione involontaria delle spore.

Difatti, quando utilizziamo strumenti ( deumidificatore) o prodotti inadatti contro un problema, trasferiamo il problema lì vicino a dove agiamo e pure oltre.
La contaminazione in questo modo può arrivare a disseminarsi nell’intero ambiente, o peggio, ovunque!

Proprio per evitare di impestare la tua casa con la muffa, il kit igiene muffa può contare su un valido alleato: Muffamed silver.
Un prodotto naturale ( che ha pure il marchio Vegan), senza odori molesti e Voc 0 ( composti chimici volatili).

Nel kit igiene muffa troverai anche:

  • 2 piastre Petri per analizzare al contaminazione di spore nell’aria prima e dopo aver passato Muffamed (vedrai che differenza!)
  • i campioncini del trattamento Bastamuffa da provare e testare per arrivare al trattamento completo, con garanzia 5 anni
  • assistenza post kit con un tecnico Bastamuffa che ti seguirà nelle fasi successive del trattamento
kit igiene muffa
Se vuoi saperne di più o vuoi acquistarlo, clicca qui: KIT IGIENE MUFFA
Altri come te hanno un’elevata umidità e la muffa. Condividi esperienze con il gruppo Eroi FB

Non se l’unico ad avere problemi di muffa!

Sono ormai tantissime le persone che entrano nel gruppo FB “Gli Eroi di BASTAMUFFA”

Si tratta di un gruppo libero, dove ognuno può fare domande sulla muffa e sui trattamenti a chi li ha provati oppure puoi essere tu l’Eroe che risponde ai dilemmi altrui.

E’ un gruppo di sostegno contro la muffa perchè è possibile risolvere il problema, una volta per tutte e per sempre.

Fai come le oltre 9000 famiglie che hanno risolto!

gruppo Eroi
Se vuoi sapere come altri prima di te hanno risolto per sempre il loro problema di muffa, entra nella pagina FB e clicca qui: EROI DI BASTAMUFFA FB

Ti ho illustrato come poter combattere la muffa sia realmente possibile e come poterlo fare, agendo su più fronti.

Non aspettare!
Risolvi il problema della muffa in casa, in tutta sicurezza con il trattamento Bastamuffa, garantito.

A presto,

Giuseppe Tringali
Giuseppe Tringali - Bastamuffa.com

Giuseppe Tringali - Bastamuffa.com

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Torna su