pannelli antimuffa

Pannelli antimuffa: sono efficaci contro il fungo?

I pannelli di rivestimento sono una soluzione innovativa molto utilizzata negli ultimi tempi, soprattutto per le nuove costruzioni. Esistono diverse tipologie di pannelli isolanti (spesso definiti pannelli antimuffa) e non da applicare sui muri e sui soffitti, all’occorrenza utili anche per nascondere la muffa. In tal modo l’odiosa macchia miracolosamente scompare dalla tua vista. Si usa dire Occhio non vede, cuore non duole.

Ma la muffa è veramente sparita per sempre?

In questo contributo ti spiego cosa succede quando applichi i pannelli su una superficie ammuffita e ti dirò qual è l’alternativa economica e definitiva per eliminare l’insidioso fungo. 

Pannelli di rivestimento, cosa sono?

I pannelli sono dei rivestimenti da istallare sui muri o sui soffitti a mezzo di ancoraggi, ma possono essere utilizzati per creare anche nuovi divisori, tramezzi o muri.

La struttura del pannello è un composto di materiale modellabile che si presta a diverse decorazioni e finiture. Se presente uno spazio sufficiente tra pannello e parete, questo può essere riempito con agglomerati di lana di roccia o similari al fine di isolare termicamente l’ambiente. In commercio esistono anche pannelli che vengono prodotti già con composti isolanti e di spessore contenuto, molto utilizzati in questo ultimo periodo con le agevolazioni fiscali dovute al Superonus 110%.

Tipologie di pannelli e caratteristiche

In commercio si trovano diversi tipi di pannelli le cui caratteristiche differiscono in base al materiale di cui sono composti. Di seguito un elenco dei pannelli più utilizzati in edilizia:

  • Pannelli in cartongesso, ideali per pareti, contropareti e controsoffitti. Il cartongesso è un impasto di polvere di gesso, leganti, rinforzi e acqua solidificato in fogli di cartone speciale.  Lo spessore medio è di 12-13 mm, risulta dunque leggero e versatile.

    I punti di forza sono: 
    • Semplicità e velocità di posa e rimozione 
    • Materiale naturale e poco costoso
    • Resistenza al fuoco e all’acqua
    • Proprietà acustiche e termiche
    • Traspirabilità
  • Pannelli in polistirolo e EPS (Polistirolo Espanso Sinterizzto), materiale plastico leggero e indeformabile ottenuto mediante la polimerizzazione dello stirene. La versione espansa è largamente impiegata per l’installazione di cappotti termici.

    Questo materiale è molto apprezzato per le sue caratteristiche di:
    • Resistenza all’acqua
    • Isolamento termico
    • Atossicità
    • Traspirabilità
    • Costi ridotti
    • Facilità della messa in opera
Pannello in polistirolo
  • Pannelli per l’isolamento, soluzione risolutiva per la coibentazione di casa e la riduzione dei consumi energetici. L’offerta di pannelli isolanti è vasta e destinata sia all’isolamento interno che esterno.

    Nella scelta del materiale, oltre allo spessore, devono essere considerati alcuni parametri tecnici:
    • Conducibilità termica: quantità di calore trasferita attraverso l’isolante
    • Resistenza meccanica: capacità di resistenza alle sollecitazioni statiche 
    • Inerzia termica: capacità del materiale di variare la temperatura in un determinato lasso di tempo in base alla temperatura esterna
    • Traspirabilità: capacità di un materiale di essere attraversato dall’aria
    • Impermeabilità: proprietà del materiale di non essere permeabile a un fluido

I materiali più utilizzati per i pannelli isolanti sono: polistirolo, lana di roccia, fibra di vetro, cotone o lana e cellulosa. Tra questi la lana di roccia è il materiale più impiegato in virtù delle sue qualità isolanti termiche, acustiche, drenanti e di non combustibilità.

Scarica Gratis il nostro Ebook per sapere come si forma la muffa!

Pannelli isolanti, soluzione contro la muffa? 

Cosa succede quando applichiamo un pannello su una parete con presenza di muffa?

L’idea generalizzata è che il potere isolante del pannello possa funzionare anche con la muffa, eliminandola dalla vista e dalla parete. Sarebbe un lieto fine auspicabile, ma purtroppo il pannello non può nulla contro il fungo.

Nascondere la muffa non vuol dire eliminarla. Ti spiego perché… 

Il pannello copre la zona contaminata dalla muffa e l’effetto immediato sarà una parete immacolata. Dietro il rivestimento isolante, però, il fungo continua indisturbato la sua incessante riproduzione, senza che tu te ne renda conto. Dopo qualche tempo lo vedrai riaffacciarsi dai bordi dei pannelli e sarà un bel problema da risolvere! 

Muffa dietro i pannelli

Insomma ti sentirai frustrato per non aver risolto il problema della muffa, nonostante i soldi spesi e dovrai sostenere ulteriori costi per la rimozione dei pannelli. Prima di effettuare un intervento di coibentazione in presenza di muffa, assicurati di aver bonificato la parete con un trattamento professionale. Non sto parlando degli spray antimuffa commerciali e men che mai delle ”pozioni” fatte in casa. Questi rimedi eliminano forse il nero della macchia, ma è un effetto momentaneo: la muffa è un fungo difficile da debellare e non deve essere mai sottovalutata.

Alternativa ai pannelli antimuffa

I pannelli antimuffa non hanno funzionato perché hanno solamente nascosto il problema e non agito sulla causa che ha generato la muffa. Prima di ogni intervento di isolamento è fondamentale eliminare la muffa e igienizzare la superficie con prodotti mirati che assicurino una protezione a lunga durata. Diversamente non otterrai i risultati sperati e spenderai soldi inutilmente.

Bastamuffa ti offre l’alternativa ai pannelli antimuffa: un trattamento efficace in grado di agire in profondità igienizzando le spore della muffa, liberandoti una volta per tutte dal fastidioso fungo. La finitura termoriflettente forma un microstrato che protegge la superficie dalla condensa e dall’umidità, le principali cause della formazione di muffa.

Il trattamento Bastamuffa è facile da stendere, in ogni caso potrai avvalerti del supporto costante di un nostro tecnico per tutte le fasi del protocollo: analisi della situazione, test preliminare e applicazione del trattamento. I prodotti Bastamuffa sono atossici, senza cloro e senza biocidi e dunque non corri nessun rischio durante e dopo l’uso.

Ti chiederai ora che cos’è il trattamento Bastamuffa

Ti spiego innanzitutto cosa NON è Bastamuffa:

  • non è un singolo prodotto, come quelli che trovi in commercio o che ti arriva a casa dopo averlo ordinato online;
  • non si tratta di un prodotto chimico, che oltre a non sconfiggere la muffa, genera inquinamento indoor ed è perciò dannoso alla salute di tutta la famiglia. 

Il nostro trattamento non prevede un prodotto unico per trattare la muffa in quanto non sarebbe efficace. Ogni problematica è generata da situazioni differenti. 

Il nostro trattamento prevede invece l’utilizzo di una serie di prodotti che vanno applicati con un ordine ed un metodo specifico, che viene predisposto dopo aver effettuato un’attenta analisi del tuo caso di muffa.

È proprio lo studio e la predisposizione di un piano di trattamenti personalizzati che ci permette di garantirti il risultato fino a 10 anni (se desideri approfondire come funziona la nostra garanzia clicca sul link negli articoli suggeriti a fondo pagina!).

L’analisi del tuo caso è gratuita, e dopo di essa, se possiamo aiutarti, ti consiglieremo come procedere. La nostra proposta, non ti vincola all’acquisto: una volta ricevuta sarai libero di seguire i nostri suggerimenti o meno. 

Richiedi la valutazione della muffa!

Muffa in Casa?

Conclusione

I pannelli isolanti antimuffa, qualsiasi sia il materiale di cui sono composti, non sono idonei a combattere la muffa. Apponendo un pannello sulla macchia di muffa non risolvi il problema, anzi lo peggiori e te ne accorgerai solo quando i bordi dei pannelli cominceranno ad annerirsi. Insomma, tempo perso e denaro buttato via.

In presenza di muffa, attivati subito chiamando Bastamuffa: faremo una prima analisi gratuita anche a distanza per valutare la situazione e ti diremo qual è il trattamento mirato al tuo problema. Avrai così la certezza di aver risolto il problema muffa definitivamente. 

Giuseppe Tringali - Bastamuffa.com

Dal 2010 Bastamuffa aiuta le famiglie italiane a liberarsi della muffa:

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I dati della muffa: perché aumentano gli immobili nuovi o ristrutturati con muffa? perché aumenta la sfiducia verso le soluzione temporanee?
SCARICA QUI

e-book sulla muffa

Anche tu ti ritrovi ogni anno alla ricerca di un METODO che funzioni davvero CONTRO LA MUFFA?
SCARICA QUI

Stai pensando di cambiare i mobili ma hai muffa in casa? Scopri come arredare in sicurezza la tua casa, senza più rischiare la muffa...
SCARICA QUI

Articoli recenti

umidità in casa
Prevenzione della muffa

Umidità in casa e muffa

La muffa è un organismo vivente pluricellulare che fa parte della vastissima famiglia dei funghi. Si presenta come un insieme di miceli, che prolifera in

Leggi Tutto »

Seguici sui social
per rimanere sempre aggiornato!

Tante famiglie nel gruppo Facebook Eroi Bastamuffa seguono le nostre dirette domenica alle 14.00!

Più di 8.500 iscritti sul nostro canale Youtube

Siamo appena sbarcati su Instagram!

Parlano di noi