Muffa in camera da letto: come Stefano ha salvato la salute di suo figlio, eliminando la muffa

muffa in camera da letto

La muffa in casa già di per sè è un problema a livello estetico, per via di quelle macchie e puntini neri che sporcano le tue pareti, difficili da smacchiare e pulire. Ma ancora più grave è sapere cosa comporta la muffa alla tua salute e a quella di chi vive con te.
Cosa fare quando c’è muffa in camera da letto dei bambini?

Non vuoi rischiare di fare ammalare i tuoi figli di asma o procurargli un’allergia alla muffa, ecco perchè sei preoccupato.
Non trovi soluzione 🙁

L’articolo di oggi è dedicato ai tantissimi genitori che vogliono una risposta a questa domanda, che proprio non sanno come risolvere definitivamente questo problema.
Sono preoccupati infatti per la salute dei loro bambini, a contatto con la muffa in camera da letto, dove dormono e soggiornano per buona parte della giornata.

Non ti arrendere, un modo efficace contro la muffa esiste. Scoprilo!

La muffa in camera da letto: un problema grave da risolvere ORA!

muffa in camera da letto bambini

Le foto in questo articolo sono state scattate da papà Stefano, disperato dalla continua crescita di muffa nella cameretta del suo bambino. Mi ha contattato per risolvere il problema una volta per tutte perchè suo figlio, di fatto, si è poi ammalato per via della muffa.

Non ti nego che mi viene il magone quando vedo immagini simili, pensando a come spesso si affronti il problema della muffa in maniera un pò superficiale, minimizzandolo.

Come tutte le stanze della casa, anche la cameretta dei bambini non è esente da formazioni di muffa.

I motivi per cui la muffa si forma in casa sono diversi, come: mancato o insufficiente isolamento termico, alto tasso di umidità, presenza di ponti termici.

Se il problema della muffa tocca la cameretta dei bambini, non puoi illuderti che con un colpo di straccio imbevuto di candeggina, sia tutto risolto.
Già per un individuo adulto la muffa è una minaccia seria, figurati per un bambino! Infatti a contatto con la muffa, può stare molto male e dimostrare sintomatologie anche piuttosto gravi.

Eppure, ahimè sono ancora tante le persone, tra cui genitori, che continuano a non rendersi conto della gravità del problema.
Talvolta facendo finta che la muffa non sia una priorità da eliminare, in altri, utilizzando rimedi sbagliati e pericolosi per tentare almeno di eliminarla. Con queste soluzioni non si va da nessuna parte e la muffa rimane là 🙁

Il fatto di provare a eliminare la muffa, dimostra finalmente che tanti genitori non sono più indifferenti al problema. Anzi, che “quel puntino di muffa in camera” non si può e non si deve sottovalutare 🙂

Sintomi della muffa

Muffa in camera da letto bimbi


Spesso sintomi legati alla muffa vengono confusi con malanni di stagione che, nei bambini durante l’inverno, sono molto frequenti.

Mi raccontava Stefano nel nostro colloquio telefonico, di essersi accorto che il suo bambino lo scorso inverno aveva sempre uno strano raffreddore ricorrente e tossiva come fosse allergico.

Eppure la casa era pulita e tutto era curato nei minimi dettagli, tranne uno: la cameretta del bambino aveva delle tracce di muffa.

Stefano mi diceva che nonostante pulizie varie con candeggina e spray antimuffa si era accorto di un particolare.

Quando ha fatto dormire il bambino nella sua camera, ha notato immediati miglioramenti nel raffreddore e crisi di tosse, che il bambino invece aveva quando soggiornava tutta la notte nella sua stanza.
A quel punto ha provato a portarlo dai nonni e il bambino nel giro di pochi giorni, era praticamente guarito.

Può essere stata la muffa in camera di suo figlio a creargli quei disagi di salute?
Ebbene si, era evidentemente tutta colpa della muffa quindi!

Qui in Italia, a differenza che in America, i dottori difficilmente diagnosticano delle malattie dovute alla muffa.
Però il problema esiste!

Se ti sei documentato nel web, sai benissimo cos’è la muffa e come agisce nel nostro sistema respiratorio. Le sue spore, se respirate finiscono nei polmoni e possono creare, a seconda dei casi: crisi respiratorie, asma e altri fastidi che possono diventare cronici.

Come eliminare la muffa in camera da letto dei bambini?


Sei arrivato a riconoscere che sì, è colpa della muffa se i tuoi bambini manifestano problemi di salute.
Ma ora ci sono due minacce da affrontare: la muffa e i prodotti per eliminarla.
Come fare?

Quelli che solitamente utilizzi da applicare sopra alla muffa, sono prevalentemente tossici. In pratica, a volte il rimedio è peggiore del male.
Anche papà Stefano era solito utilizzare rimedi comuni, sebbene tossici, per gestire la muffa.

Quando cerchi una soluzione al tuo problema di muffa non hai molte opzioni per riuscirci, se non:

  1. passare notti insonni pensando a come trovare rimedio alla muffa che hai in casa. Prima o poi ti verrà in mente qualcosa;
  2. ti rivolgi ad un colorificio che INEVITABILMENTE ti vende uno spray con candeggina/cloro e poi la classica pittura antimuffa imbottita di biocidi e altri disinfettanti “forti”;
  3. cerchi una soluzione DAVVERO efficace contro la muffa che NON la faccia ritornare.

Se hai fatto comunque il massimo per tutelare la salute dei tuoi figli, cercando un rimedio per eliminare la muffa definitivamente, sei comunque un eroe e non hai colpe se il trattamento fallisce 🙂
Il problema è che pur tollerando di applicare prodotti aggressivi e tossici in casa, traslocando per 10 giorni i bambini dai nonni, alla fine non hai risolto un bel niente e questo è davvero frustrante (oltre che costoso).

Come fare quindi per risolvere una volta per tutte?


Primo passo: igienizzare

Ogni giorno decine di persone mi contattano perchè hanno un problema di muffa da risolvere.

Ecco un esempio di risposte che mi riferiscono le famiglie riguardo al loro problema di muffa, grazie alla compilazione del questionario di valutazione. Rispondendo a questi quesiti, riesco a comprendere meglio il tuo problema e ad aiutarti per risolverlo in maniera efficace 😉

questionario muffa muffa in camera da letto

Una volta compreso che non basta usare uno spray e una pittura antimuffa qualsiasi per eliminare la muffa, soffermati sulle loro etichette e comincia a tremare.
I simboli sono universali e su ognuno di questi prodotti antimuffa in commercio, troverai diciture tipo: irritante, pericoloso per la salute, questo prodotto può liberare gas pericolosi (cloro) soprattutto a contatto con acidi, e chi più ne ha più ne metta.

A te le conclusioni. Sei sicuro che è proprio questo che vuoi far respirare ai tuoi figli ?

Il mio approccio negli anni è stato quello di fornire una soluzione definitiva ma senza scendere a compromessi con la chimica. Non è facile trovare in commercio prodotti certificati senza sostanze tossiche!

Per fortuna ho trovato prodotti giusti che possono fornirti un trattamento al 100% ecologico, privo di odori sgradevoli durante l’applicazione ma soprattutto senza composti nocivi per la salute.

Il primo passo da fare è igienizzare le spore della muffa, trattandole con prodotti adatti, realmente efficaci,
Tutto questo è possibile con il kit bloccamuffa.

Approfondimento –>kit bloccamuffa

Hai provato in tutti i modi a far sparire la muffa ma è ancora lì? La tua famiglia è in pericolo!

Scarica Gratis il nostro Ebook e scopri come eliminare definitivamente la muffa!


Trattamento Bastamuffa: la VERA soluzione contro la muffa

Quando compare la muffa nella camera dei tuoi bambini è necessaria un’accortezza in più.
Prodotti atossici, sicuri per la salute sono d’obbligo e con il kit bloccamuffa, puoi stare tranquillo 😉

I vantaggi di usare prodotti certificati e atossici sono che;

  1. elimini il problema della muffa, della condensa e dei ponti termici e NON TI AVVELENI con le sostanze chimiche rilasciate da igienizzanti e pitture;
  2. il trattamento è COMPLETAMENTE inodore e può essere applicato anche in inverno e a finestre chiuse;
  3. senza composti volatili tossici, non respiri nei mesi successivi le solite sostanze chimiche rilasciate dalle pitture (tipo formaldeide) e non le rilasci nell’ambiente.

Spero di averti chiarito ogni dubbio sui trattamenti antimuffa, da applicare in tutta sicurezza nella tua casa. E se non hai ancora risolto il tuo problema di muffa e sei ancora bloccato tra spruzzini antimuffa, candeggina e le solite pitture, io sono pronto ad aiutarti 🙂

A presto,
Giuseppe Tringali

giuseppe tringali
Giuseppe Tringali - Bastamuffa.com

Giuseppe Tringali - Bastamuffa.com

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Torna su