Muffa pericolosa per la salute o semplice macchia da pulire? Scopri tutta la verità

Che la muffa sia brutta da vedere è un’opinione comune. Ma se l’hai già avuta nella tua casa, avrai fatto di tutto per tentare di cancellarne le tracce.
Forse però non sai che, oltre ad essere sgradevole e notevolmente antiestetica, la muffa è pericolosa per la tua salute e per chi abita con te negli ambienti contaminati.

Ed eliminarla, di fatto risulta un’impresa tutt’altro che facile: non te la caverai con un colpo di spugna e via! Ormai non sai più cosa fare per sconfiggerla, le hai davvero provate tutte senza risolvere. Ma non perdere la speranza: un rimedio in grado di mettere la muffa ko e in maniera definitiva esiste!

La muffa pericolosa per la salute ha le ore contate e così anche i danni che può provocare 🙂

La muffa è pericolosa!

muffa pericolosa

Al mondo esistono più di 10.000 specie di muffe. Tuttavia non è spesso facile riconoscerle e “interpretarle” solo per come si sviluppano sulle superfici o sui muri. Solo un’approfondita analisi microbiologica può dimostrare di che cosa si tratta.

Non è tanto importante sapere nome e cognome della muffa che hai in casa, ma come eliminarla definitivamente, se è già comparsa. La muffa è pericolosa infatti può causare sintomi che non ti fanno stare bene e in salute: risolvendo il problema, eviterai anche le sue conseguenze 😉

La muffa e gli effetti sulla salute

Ti ritrovi ad avere sintomi simili a quando sei raffreddato e hai muffa in casa? La colpa potrebbe essere della muffa.

Sono giorni che ti curi per gli attacchi di tosse ricorrenti, rinite che non lascia tregua, occhi che lacrimano e risultano irritati ma i sintomi persistono e non sei un soggetto allergico, lo sai per certo.
Noti poi con tua grande sorpresa che quando sei fuori casa, non hai più niente, alcun sintomo.

Appena rientri a casa, riprendono starnuti, attacchi di tosse: insomma tutti sintomi che non ti fanno stare bene. E cominci a pensare:“Non sarà colpa della muffa che ho in casa?”

Quando continua a crescere indisturbata e non si interviene per eliminarla definitivamente, ma solo con prodotti che rimuovono il nero visibile ma non la radice del problema, iniziano i problemi perchè la muffa è pericolosa!
E le conseguenze possono essere:

  1. di creare una contaminazione di spore;
  2. il manifestarsi chiaramente dei suoi effetti tossici.

L’organismo quando entra in contatto con le spore della muffa crea una “risposta”, come quando deve combattere con un nemico.
La costante esposizione alle spore della muffa può dare conseguenze e problemi alla salute anche gravissimi, soprattutto nei bambini. E il problema più grave è quando questi “disturbi” diventano cronici, obbligandoti a dover convivere con questi sintomi per un lungo periodo, con il continuo utilizzo di medicinali per cercare di stare meglio.

Se il problema è riconducibile alla muffa, l’unica soluzione plausibile è di eliminarla il prima possibile!

Hai provato in tutti i modi a far sparire la muffa ma è ancora lì? La tua famiglia è in pericolo!

Scarica Gratis il nostro Ebook e scopri come eliminare definitivamente la muffa!


Aspetti che segnalano la presenza di muffa

Presta attenzione ai segnali che indicano la presenza di muffa e del pericolo che si trovi negli ambienti: agisci subito alle prime avvisaglie. Prima risolvi e meglio sarà per la tua salute!

L’odore della muffa

muffa pericolosa

La maggior parte delle volte, la muffa è semplicemente visibile con macchie, pareti puntinate e angoli anneriti. Altre volte però non è così facile scovarla.
Puoi anche non vederla ma avere la sensazione che ci sia, semplicemente captando nell’aria il suo odore caratteristico molto penetrante e fastidioso.

L’odore di muffa è pericoloso per il rilascio di sostanze tossiche nell’aria che arrivano al tuo naso e che ti fanno presagire che sia proprio lì!

I puntini neri che vedi

La muffa ha davvero mille modi per presentarsi chiaramente ai tuoi occhi. Puntini più o meno grandi e fitti, macchie scure distinguibili simili alle macule di un leopardo oppure strisciate più o meno evidenti e marcate.

Non puoi però sperare di uccidere la muffa con i classici rimedi domestici candeggina, aceto, bicarbonato! Nel migliore dei casi puoi ritrovarti i muri di nuovo bianchi, per l’azione candeggiante e smacchiante di alcuni prodotti, ma non puoi comunque eliminare la muffa alla radice e in maniera definitiva.

Del resto la muffa non è una semplice macchia da lavare via, ma è un organismo vivente e le sue spore tossiche possono debilitare con sintomi che vanno ben oltre la semplice irritazione alla gola.

Prevenire la muffa

Ci sono accorgimenti che puoi adottare per evitare che si formino muffe in casa, come:

  • riscaldare troppo gli ambienti;
  • cercare di ventilare il più possibile aprendo porte e finestre più volte durante la giornata;
  • staccare gli arredi di qualche centimetro dai muri per consentire una maggiore ventilazione;
  • eliminare eventuale carta da parati, se presente, almeno dalle pareti più “umide” rivolte verso l’esterno.

Talvolta però questi semplici accorgimenti possono non bastare :(.
Quando nonostante i tuoi sforzi e le tue attenzioni la muffa ricompare nei tuoi ambienti, potrebbe rendersi necessaria una vera e propria opera di coibentazione.
L’isolamento della casa abbatte i ponti termici esistenti, migliora l’aria e il comfort abitativo e previene lo sviluppo della muffa.

Eliminare la muffa pericolosa

Se la muffa risulta già presente negli ambienti dove vivi, non ti rimane altro che passare all’azione e il prima possibile. Non puoi però sperare di eliminare la muffa trattandola come uno sporco da levare via!

Sicuramente ti è già capitato di tentare di ripulire la muffa con candeggina o blandi surrogati detergenti ma senza risultati duraturi nel tempo.
Bastamuffa ha trovato un metodo innovativo in grado di risolvere definitivamente il problema della muffa, analizzando ogni caso specifico di muffa e le cause che ne permettono lo sviluppo.

Clicca qui –> per scoprire come richiedere la valutazione gratuita della muffa


Muffa in Casa?


IN CONCLUSIONE

La muffa può quindi interferire con la tua salute e farti stare anche parecchio male, ecco perchè va eliminata il prima possibile. Per farlo è importante capire quali sono le cause che formano la muffa nella tua casa.
Richiedendo la valutazione gratuita della muffa, riesco a comprendere la gravità del problema. Solo dopo averla valutata sotto ogni punto di vista, sarò in grado di fornirti una soluzione su misura, facile e garantita 5 anni per risolvere così il problema per sempre, senza più farla ricomparire.

Cosa aspetti? Io sono pronto ad aiutarti a porre fine all’incubo della muffa;)

A presto,
Giuseppe Tringali

giuseppe tringali
Giuseppe Tringali - Bastamuffa

Giuseppe Tringali - Bastamuffa

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Torna su