Scopri il nuovo TEST MUFFA per misurare la contaminazione dell’aria negli ambienti domestici

Ti è mai capitato di sentire un pessimo odore in casa dietro l’armadio e alla fine spostandolo hai trovato della muffa? Oggi puoi scoprire con il TEST MUFFA cosa c’è nell’aria che respirano i tuoi figli anche se hai appena pulito le pareti con candeggina o aceto.

Se c’è una cosa che preoccupa una mamma o un papà quando c’è della muffa in casa, è il DUBBIO che possa essere pericolosa per salute dei propri figli.

Che cos’è la muffa e quali sono i pericoli per la salute dei più piccoli

Classica muffa da condensa in camera da letto

Come sai la muffa è fungo che cresce e si sviluppa nelle nostre abitazioni tramite le sue spore.

Si sviluppa nelle abitazioni con scarso isolamento termico e un alto tasso di umidità durante i mesi invernali. In pratica la muffa ha bisogno di acqua e calore per crescere!

In soggetti adulti (e sani) i rischi di crisi respiratorie, asma, riniti e allergie sono ridotti (ma sempre presenti!!!).

Nei bambini e nei soggetti più sensibili, l’esposizione continuata alle spore della muffa può causare:

  • fastidi respiratori cronici,
  • stanchezza
  • allergie
  • dermatiti
  • congiuntiviti
  • rinite
  • tosse
  • dolori muscolari
  • altri fastidi allergici

Perchè è importante fare il TEST MUFFA dopo numerosi tentativi con rimedi temporanei?

Il problema della muffa viene spesso trascurato e ridotto ad una pulizia con rimedi naturali (acqua ossigenata, aceto, bicarbonato) o, molto più spesso, con candeggina e spray tossici a base di ipoclorito di sodio (ugualmente candeggina!).

Nonostante questi interventi la muffa ritorna puntuale perchè le spore che sono presenti nell’aria non sono state eliminate e ricreano la contaminazione dopo pochi mesi.

Ecco perchè, in collaborazione con un laboratorio di analisi e un biologo, abbiamo creato il TEST MUFFA, uno strumento semplicissimo e sicuro da utilizzare che ci permetterà di MISURARE con precisione il livello di contaminazione dell’aria alle spore della muffa (invisibili a occhio nudo).

Il cofanetto del TEST MUFFA

Che cos’è il TEST MUFFA e come funziona

Si tratta di un strumento di analisi composto da 2 piastre Petri, dei “contenitori di plastica”. Questi barattolini contengono una gelatina trasparente che permette di far crescere ESCLUSIVAMENTE le spore della muffa che sono presenti nell’aria.

Piastra Petri utilizzata nei laboratori di analisi e nel nostro TEST MUFFA

Questo si è reso necessario visto che siamo circondati da MILIONI di microrganismi e nel nostro caso è necessario isolare esclusivamente i funghi e le muffe per poter analizzare la qualità dell’aria.

In pratica la “gelatina” contenuta in questo barattolo accelera la crescita della muffa presente nell’aria, permettendo alle spore di crescere in soli 7 giorni.

Immagina di mettere del cibo all’aria aperta e aspettare che ammuffisca.

Potrebbero volerci molto più che 7 giorni!

analisi muffa piastra petri
Esempio di crescita muffa dopo 7 giorni in ambiente contaminato da spore

Che tipi di misurazioni possiamo fare con il TEST MUFFA

Possiamo utilizzare le 2 piastre Petri contenute nel TEST MUFFA in due modi:

1) Analisi e crescita delle spore presenti nell’aria

2) Test di crescita della muffa presente sulle pareti

Come avviene il test della contaminazione dell’aria

Cofanetto del TEST MUFFA aperto

Il test muffa per misurare la contaminazione dell’aria avviene in 3 momenti:

1) Chiudere la camera (porte e finestre) per almeno 2/4 ore per evitare contaminazioni dall’esterno

2) Entrare nella stanza posizionare la piastra aperta su un mobile e uscire

3) Aspettare per almeno 2 ore e richiudere la piastra petri con il suo nastro specifico

A questo punto si riporrà la piastra nella sua scatola e attenderemo 7 giorni la crescita delle spore.

In base al numero di colonie che si formeranno, il nostro staff tecnico ti farà l’analisi della situazione attuale dandoti dei consigli utili su come bloccare l’avanzata della muffa.

muffa piastra petri
Esempio di TEST MUFFA in un bagno con gravi problemi di muffa VISIBILE

Come avviene il test di crescita della muffa delle pareti

Il test per verificare la presenza di muffa viva sulle pareti, serve per capire se la muffa che vediamo a occhio nudo è effettivamente viva e può essere pericolosa.

Ecco i due passaggi da fare per eseguire il test:

1) Raccolta campione muffa con tampone sterile in dotazione sfregando sul muro e poi strisciando delicatamente sul gel contenuto nella piastra

2) Attendere 7 giorni la crescita della muffa in corrispondenza dello striscio effettuato nella piastra.

TEST MUFFA eseguito in un bagno con entrambe le metodologie (TAMPONE e ARIA)

Qui sopra un esempio di TEST MUFFA di un nostro cliente che ha scoperto la gravità del problema ed il perchè i loro figli erano costantemente malati

Se vuoi scoprire PRIMA DELL’INVERNO la qualità dell’aria che stai respirando e la presenza di muffa nel tuo appartamento, approfitta dell’offerta sul TEST MUFFA a soli € 27,00 con spedizione gratuita a casa tua in 24/48 ore con corriere espresso.

Puoi pagare direttamente alla consegna senza costi aggiuntivi oppure con Carta di Credito o Bonifico Bancario.

Per informazioni manda un messaggio su Whatsapp al 3407792870 (ti risponde subito la nostra Cristina) oppure chiamaci allo 0243114183.

test muffa banner
Chiudi il menu